17enne scopre una falla di sicurezza nei sistemi Google

Lo studente 17enne Ezequiel Pereira di un Istituto Tecnico in Uruguay, ha scoperto una falla di sicurezza all’interno dei sistemi Google e più precisamente in una parte back-end riservata agli impiegati del famosissimo motore di ricerca più utilizzato al mondo.

L’adolescente che raggiungerà la maggiore età nel mese di Settembre, ha immediatamente contattato il Centro di Sicurezza per denunciare il problema che metteva a rischio le informazioni riservate, anziché andare ancora più a fondo nella sua scoperta.

Grazie alla sua segnalazione e alla buona fede, il 17enne ha ricevuto immediatamente una mail di ringraziamenti seguiti da una somma in denaro pari a 10.000$, dopo previa verifica da parte di Google dell’effettiva falla riscontrata dal giovane ragazzo.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi.