[Soft Reset] Guida per ripristinare Samsung Galaxy S8

Se state pensando di cedere e/o vendere il vostro smartphone, oppure solamente riscontrando dei rallentamenti sul vostro dispositivo Android Samsung Galaxy S8, per via di un aggiornamento del sistema o per via di qualche file o APP cancellata per sbaglio, potreste provare a ripristinarlo di fabbrica tramite quello che viene comunemente chiamato SOFT RESET o HARD RESET.

Oggi, tramite questa mia semplice video guida, vi mostrerò come ripristinare di fabbrica Samsung Galaxy S8 tramite la procedura di SOFT RESET.
Questa procedura vale anche per il Galaxy S8 Plus, Note 8 e per tutti quei dispositivi che hanno come sistema operativo Android 7.0 Nougat.
Prima di eseguire questa procedura, vi ricordo che tutto ciò comporterà la cancellazione degli eventuali dati presenti nel dispositivo, quindi onde evitare la perdita delle vostre immagini, video, ecc…, vi consiglio vivamente di effettuare un Backup.

Vediamo ora come ripristinare Samsung Galaxy S8 tramite la procedura chiamata SOFT RESET.


Procedura per ripristinare Samsung Galaxy S8

  • Effettuare un Backup dei dati prima di procedere con la formattazione del dispositivo
  • Recarsi nella voce chiamata Impostazioni tramite la classica icona presente nel menu a tendina o all’interno delle APP

[Soft Reset] Guida per ripristinare Samsung Galaxy S8 | GiovaTech

  • Nel menu Impostazioni, scorrere fino in fondo e entrare all’interno della voce Informazioni sul telefono dove troveremo le info del dispositivo e il tasto RIPRISTINA

[Soft Reset] Guida per ripristinare Samsung Galaxy S8 | GiovaTech

  • Cliccare sulla voce di menu denominata Ripristina

[Soft Reset] Guida per ripristinare Samsung Galaxy S8 | GiovaTech

  • Una volta entrati in ripristina, cliccare sulla voce di menu denominata Ripristina dati di fabbrica, per far tornare il dispositivo ai livelli predefiniti del costruttore

[Soft Reset] Guida per ripristinare Samsung Galaxy S8 | GiovaTech

Nella fase successiva vi verrà richiesto di inserire la Password o il PIN, nel caso in cui l’aveste impostata, onde evitare che qualche male intenzionato vada a resettarvi il dispositivo durante un eventuale furto.

Eseguiti i seguenti passaggi, il dispositivo si riavvierà e inizierà a cancellare e reinstallare il sistema Android sul vostro dispositivo.
Il riavvio del sistema potrebbe impiegarci un bel pò di tempo, quindi non spaventatevi se il dispositivo non riparte immediatamente in quanto normale.
Se tutto quanto è andato a buon fine, dovremmo ritrovarci nella prima configurazione iniziale del dispositivo, dove ci verrà richiesto il linguaggio del sistema da utilizzare e tutte le varie impostazioni iniziali, come se lo avessimo appena comprato.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi.